CIO’ CHE FACCIAMO, LO RACCONTIAMO

Magazine

La tua impresa usa LinkedIn?

Non è possibile spiegare in queste poche righe il mondo di LinkedIn ma vogliamo attirare la tua attenzione per farti riflettere su come la tua impresa dovrebbe essere su LinkedIn, adottare una strategia di comunicazione vincente e affidarsi a chi conosce veramente questo Social Network.

Perché la tua impresa dovrebbe essere su LinkedIn

LinkedIn è nato nel 2003 e continua a crescere in modo costante. È passato dai 630 milioni di utenti del 2019 ai 700 milioni attuali. Ancora più interessante è sapere che il 97% degli utenti è attivo e il 40% di questi lo usa quotidianamente.

– Si stima che l’utente tipo rimanga su questo Social network circa 17 minuti al giorno.

– Se analizziamo i numeri strettamente inerenti al mondo del marketing scopriamo che:Più del 50% del traffico diretto dai Social Media ai siti web aziendali nel campo B2B proviene da LinkedIn (il doppio rispetto ai social concorrenti);

– I visitatori reindirizzati da LinkedIn convertono oltre 3 volte tanto rispetto a quelli che provengono da altri Social Media (dati Hubspot);

– Il 91% degli utenti di Social Network riconosce che LinkedIn è la piattaforma principale per contenuti di qualità sul mondo aziendale e del lavoro;

– Il 98% dei marketer include LinkedIn nel proprio pacchetto di attività di pubblicizzazione e condivisione contenuti;

– Tra i Lead ottenuti dai Social Network, LinkedIn ha un 80% di conversioni contro il 7% di Facebook e il 13% di Twitter.

Vediamo le 3 principali campagne che ti consigliamo di attivare immediatamente, identificando obiettivi, target e tipologia di contenuto:

Awareness Compaign: ha l’obiettivo di aumentare la popolarità del brand, rivolgendosi a chi non ha mai conosciuto il brand o a chi si è “dimenticato” dell’azienda. Punta sulla reputazione dell’azienda attraverso la pubblicazione di case histories, press release, partecipazioni ad eventi e a tutte quelle attività che danno visibilità e autorevolezza all’impresa;

Consideration Compaign: serve per destare l’interesse verso prodotti o servizi dell’azienda nella mente di chi già conosce il brand e magari ha già acquistato nel passato. Punta a spiegare i vantaggi che il prodotto/servizio offre, i problemi che risolve e viene attivata dalla pubblicazione di schede informative, infografiche, guide, F.A.Q., video tutorial e simili;

Conversione Compaign: ha lo scopo di attivare un’azione fisica che può essere l’acquisto del prodotto/servizio o ad esempio lo scaricamento di materiale informativo in cambio di dati come la mail o l’iscrizione alla newsletter. Si rivolge a chi conosce l’azienda e viene attivata da contenuti commerciali come promo, offerte, video o immagini con prezzi.

Vuoi migliorare le performance della tua pagina LinkedIn ma non sai come fare? Allora contattaci e ti mostreremo come attivare campagne di in grado di dare slancio digitale alla tua impresa.

Se vuoi approfondire il contenuto di questo articolo