CIO’ CHE FACCIAMO, LO RACCONTIAMO

Magazine

Le ultime novità per l’export italiano in Indonesia e i principali settori nei quali investire

jakarta - indonesia

L’Indonesia è la più grande economia del Sud-Est Asiatico e la decima più grande al mondo in termini di PIL, con una crescita che si mantiene stabile intorno al 5-6%. 

Nel corso degli ultimi dieci anni gli scambi commerciali dell’Indonesia con il resto del mondo si sono quadruplicati grazie al piano per l’accelerazione e lo sviluppo economico (MP3EI), con il quale il governo indonesiano si è posto l’obiettivo di diventare una delle economie più sviluppate entro il 2025. 

Per quanto riguarda i rapporti con l’Italia, l’interscambio commerciale tra il nostro Paese e l’Indonesia è in crescita, seppur le importazioni abbiano subito un lieve calo tra il 2017 e il 2019. Infatti, se le importazioni sono calate da 1.87 mld nel 2017 a 1.83 mld nel 2019, l’export italiano è passato da 1.1 mld a 1.3 mld nello stesso anno.

L’Italia è il terzo partner commerciale UE di Jakarta, ma vi è ancora un fortissimo potenziale di crescita, soprattutto nei settori tradizionalmente forti dell’export italiano, visto e considerato che l’Indonesia ha la più numerosa classe consumatrice del Sud Est Asiatico.

I settori che attualmente offrono più opportunità sono:

– Medical Devices: attualmente il mercato dei dispositivi medici in Indonesia è valutato 1 miliardo di dollari e si prevede che crescerà fino a 1,5 miliardi entro il 2025

– Edilizia e costruzioni: la rapida urbanizzazione nelle metropoli porterà il 70% della popolazione indonesiana (270 Milioni) a vivere nei centri urbani entro il 2030

– Macchinari e apparecchiature: il settore industriale costituisce uno dei settori su cui si concentra l’azione di Governo per lo sviluppo economico del Paese. Il rilancio del manifatturiero nei diversi comparti produttivi, tra cui l’automotive, l’alimentare e il packaging, il tessile e il calzaturiero può offrire interessanti opportunità per le aziende italiane

– Beni di lusso: Il numero di persone con un elevato patrimonio netto è destinato a continuare a crescere, espandendo la base di potenziali consumatori di beni di lusso

– Energia elettrica, gas e rinnovabili: si prevede la realizzazione nei prossimi anni di centrali per innalzare la produzione di energia elettrica a 35 GW, anche con l’approvvigionamento da fonti rinnovabili

In Indonesia sono già presenti oltre settanta imprese italiane attive nei vari settori, dall’industria ai macchinari, dall’agro-alimentare ai servizi e alle infrastrutture.

Alcuni tra gli esempi di maggior successo riguardano il settore gas ed energia e il manifatturiero. Infatti, importanti aziende italiane sono riuscite ad aggiudicarsi blocchi esplorativi per l’estrazione di idrocarburi in Indonesia, mentre altre registrano positive crescite grazie all’immagine ereditata dal passato di alcuni brand, noti per l’alta qualità della manifattura Made in Italy.

Se vuoi approfondire il contenuto di questo articolo