CIO’ CHE FACCIAMO, LO RACCONTIAMO

Magazine

I Giovani Imprenditori di Confindustria Veneto fanno business in India con Octagona

La Business Mission si è svolta a New Delhi, Pune e Mumbai, per promuovere l’internazionalizzazione delle aziende associate e favorire la crescita del made in Italy nel Subcontinente

CONF VENETO GGIL’India oggi è il mercato che offre più opportunità di business a livello globale e quello con il maggior tasso di crescita tra tutti i BRIC: l’economia indiana, infatti, ha fatto registrare un +7.6% nel 2016 e nei prossimi anni si svilupperà in maniera sempre più consistente, stabilizzandosi attorno al +7.8%, trainata dalla crescita della classe media, dall’aumento dei consumi domestici e dagli ottimi dati demografici (l’India si configura tra i Paesi più giovani al mondo).

Sulla base di queste premesse, il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Veneto, realtà associativa che raggruppa aziende ed imprenditori di età compresa tra i 18 e i 40 anni della Regione Veneto ed aderenti a Confindustria, con l’obiettivo di promuovere il Made in Italy nel mondo, ha organizzato una Business Mission nel Subcontinente dal 20 al 24 Febbraio volta a comprendere le opportunità di business presenti, facilitare le relazioni commerciali ed istituzionali tra le sue aziende associate e le imprese indiane e supportarne il business.  Non possiamo lasciarci sfuggire le opportunità del mercato indianosottolinea Giordano Riello, presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria Veneto, a guida della delegazione – L’India, a differenza degli altri Paesi BRIC, non arresta il proprio percorso di crescita e le prospettive del mercato sono estremamente favorevoli, soprattutto per le aziende venete. Infatti, nel 2015 l’export veneto nel Subcontinente ha fatto segnare uno spettacolare +13.3%, rispetto al +10.3% nazionale, e le imprese della nostra associazione segnalano un interesse sempre più forte nei confronti di questo mercato”.

La Business Mission si è snodata attraverso 5 giornate nelle città di New Delhi, Pune e Mumbai e ha visto la partecipazione di 10 aziende associate al Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Veneto. Si sono svolte: visite aziendali presso CNH India e Rilievi India; incontri b2b con imprese indiane già identificate e selezionate in precedenza e potenzialmente interessate ai prodotti delle imprese partecipanti; incontri istituzionali presso l’Ambasciata Italiana di New Delhi e presso il Consolato Generale Italiano di Mumbai.

Octagona (azienda che si occupa di internazionalizzazione da circa 15 anni e presente in India con sedi dirette a New Delhi e Bangalore, nonchè fornitore accreditato dal MISE, dalla Regione Emilia-Romagna e dalle Regione Lombardia per l’erogazione di servizi di internazionalizzazione) ha supportato il Gruppo Giovani Imprenditori nella preparazione e gestione della missione, occupandosi in particolar modo della selezione ed identificazione delle imprese indiane potenziali partner, e dell’azione di accompagnamento e organizzazione incontri delle 10 aziende associate.

L’operazione rappresenta un ottimo esempio di quello che dovrebbero fare le aziende italiane principalmente per due ragioni: l’India può essere considerato come il mercato del futuro e il made in Italy esercita nel Paese asiatico una forte influenza, in particolar modo per quanto riguarda la grande richiesta di tecnologia italiana, che è tra le più apprezzate nel Subcontinente. L’implementazione di un progetto aggregativo come questo rappresenta un’ottima opzione per il successo del Sistema Italia sui mercati internazionali, in virtù di quelle che sono le caratteristiche del nostro tessuto industriale.

Se vuoi saperne di più sulle attività di Octagona e se sei interessato ad implementare un’operazione simile, contattaci al numero telefonico 059.9770184 o all’indirizzo mail octagona@octagona.com: riceverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per avviare il tuo progetto d’internazionalizzazione.

A seguire alcune immagini tratte nel corso dell’evento:

Mission 2
La delegazione italiana durante il pranzo di lavoro organizzato presso l’Ambasciata d’Italia a New Delhi, alla presenza dell’Ambasciatore Lorenzo Angeloni
Mission3
La delegazione nel corso di un meeting di lavoro

 

 

 

 

 

 

Mission1
La delegazione in visita aziendale presso la sede di CNH India

Se vuoi approfondire il contenuto di questo articolo