CIO’ CHE FACCIAMO, LO RACCONTIAMO

Magazine

Opportunità di business in Iran: se ne parla nel convegno di Confindustria Emilia-Romagna

L’evento rappresenta un’occasione di incontro volto a favorire lo sviluppo di opportunità commerciali e produttive in Iran

conf_newL’Iran, con una popolazione di quasi 80 milioni di abitanti, è la seconda economia, dopo l’Arabia Saudita, nella regione del Medio Oriente e Nord Africa. La rimozione delle sanzioni verso l’Iran, risalente allo scorso mese di gennaio, sta comportando un progressivo ritorno del Paese al libero scambio del commercio e degli investimenti con l’estero: non a caso, la Banca Mondiale prevede per l’Iran una crescita economica del +5.8% nel 2016 e del +6.7% nel 2017.

Si stima che queste prospettive di crescita potranno determinare un incremento dell’export italiano nel Paese di quasi 3 miliardi di Euro nei prossimi 4 anni e un aumento significativo degli investimenti.

Proprio con l’obiettivo di incrementare le relazioni commerciali tra Italia e Iran ed illustrare le opportunità di collaborazione commerciale e di investimento tra i due Paesi, Confindustria Emilia-Romagna, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, la Camera Italo-Iraniana e BPER Banca, ha organizzato l’incontro “Rapporti commerciali e di investimento con l’Iran. Il caso dell’Emilia-Romagna”. L’evento si svolgerà  a Bologna in data giovedì 16 giugno presso la sede di  Confindustria Emilia-Romagna (via Barberia 13).

L’incontro prevede interventi e testimonianze di esperti del mercato e rappresentanti di imprese emiliano-romagnole operanti in Iran. Per visualizzare il programma completo clicca qui.

Octagona, azienda che si occupa di internazionalizzazione d’impresa da 15 anni, attraverso le proprie strutture in Italia, India, Vietnam e Brasile ed una serie di collaborazioni in Europa, Nord America, Medio Oriente, Nord Africa e Far East, parteciperà all’evento.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare la Segreteria organizzativa di Confindustria Emilia-Romagna al numero telefonico, +39 0513399960 o all’indirizzo mail internazionale@confind.emr.it.

Se vuoi approfondire il contenuto di questo articolo